Soap session – Lavender Blue

Lavender Blue (per 1350 gr di grassi)

P1010328

Ricetta

olio d’oliva 500 gr
olio di palma bifrazionato 300 gr
strutto 200 gr
olio di soia 100 gr
olio di riso 100 gr
olio di ricino 50 gr
acqua demineralizzata 450 gr
idrossido di sodio 173 gr (sconto 6%)
sale 40 gr (omettetelo!)
citrato di sodio un cucchiaino

Al nastro:
oleolito lavanda in olio d’oliva 100
mica blu
mica viola
due cucchiai di lavanda (spolverati sopra)

P1010329

Meditavo da mesi di fare un sapone alla lavanda, prima di scoprire che la suddetta all’interno del sapone è orrida. Ossidandosi forma delle macchie marroni che non rendono il prodotto inutilizzabile, ma minano la sua bellezza definitivamente.

Anche usandolo come topper un minimo di macchie si sono formate.. Le vedete le maledette?

Non avendo l’o.e. di lavanda ho utilizzato l’oleolito, di cui ha mantenuto solo un vago ricordo olfattivo.

Diciamo che profuma di pulito, quasi di marsiglia, è il tipico sapone per le mani.
Ovviamente anche questo è già stato testato, la schiuma è buona, ricca e persistente e, per il momento, non fa bava.

Rettifica 2015: fa una bava media. Aumenta a seconda della tipologia di acqua che si usa per lavarsi. Il sale si mangia completamente la schiuma, quindi vi consiglio di ometterlo

Non è un sapone particolarmente aggressivo nonostante lo strutto e il palma, ma non lo utilizzerei quotidianamente per il viso

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...